Password dimenticata?
Ricerca guidata




Le Ferrari 208

 

rigarossasottile

Le marmitte e i ricambi Bruel Italia per le Ferrari 208:

 

 

rigarossasottile

 

 Informazioni generali delle Ferrari 208

 

 

La Ferrari 208 è stata prodotta tra il 1980 e il 1986 in sei versioni: GTB e GTS  a carburatori, GTB e GTS  a iniezione, GTB e GTS Turbo.
Il motore che equipaggiava la 208, fu concepito per affrontare la crisi petrolifera degli anni 70/80, nonché la recessione finanziaria italiana di quegli stessi anni, evitando la pesante tassazione che gravava sui motori di oltre 2 000 cc. La vettura era identica alla 308 con motore aspirato V8 di 2 926 cm³, si differenziava per il motore, un V8 di 1991 cc, sovralimentato dal 1982.
Questo propulsore fu dealesato rispetto al predecessore, cioè gli fu ridotto il diametro dei cilindri fino a 66,8 mm, portandolo ad essere a corsa lunga (71,0 mm). Questi accorgimenti portarono il propulsore ad essere il più piccolo V8 mai costruito. Produceva una potenza di 155 HP a 6 800 giri.
Nel 1982 furono introdotte l’iniezione meccanica e la sovralimentazione, che portarono la potenza erogata a 220 Hp. Nacque così la Ferrari 208 Turbo
Nel 1985 furono apportate alla vettura modifiche minori, in contemporanea al lancio della Ferrari 328.