Password dimenticata?
Ricerca guidata




Le Alfa Romeo 166

 

rigarossasottile

Le marmitte e i ricambi Bruel Italia per le Alfa Romeo 166:

 

 

rigarossasottile

 

Informazioni generali della Alfa Romeo 166

 

L’Alfa Romeo 166 è stata l'ultima grande ammiraglia di lusso dell’ Alfa Romeo prodotta tra il 1998 e il 2007.

La prima serie, entrata in produzione sul finire del 1998, con una gamma di allestimenti basata su cinque livelli di rifiniture, tutte equipaggiate con motori pari o superiori ai 2.000 cm³ di cilindrata.

Le motorizzazioni a quattro, cinque e sei cilindri, da due a tre litri di cilindrata e potenza compresa tra i 136 e i 226 cavalli.
La 166 è la seconda Alfa Romeo a montare un turbodiesel common rail: il 2.4 JTD Euro 3 da 136 cavalli con distribuzione a due valvole per cilindro (10 valvole totali), potenziato nel 2002 a 150 cavalli.
Più ricca l’offerta delle motorizzazioni a benzina: 2.0 Twin Spark e i generosi V6 Busso nelle cilindrate 2.0 Turbo (con dispositivo overboost), 2.5 e 3.0 aspirati.
La nuova 166 entrò in listino, sostituendo la prima versione, nel novembre 2003. Il progetto venne aggiornato con una serie di innovazioni a livello stilistico, motoristico, di allestimenti e di dettagli.
Il 2.0 V6 Turbo, venne sostituito con il 3.2 V6 24V e  il 2.4 JTD diesel  con il 2.4 JTD M-Jet 20V.
In prospettiva dell'entrata in vigore della normativa Euro 4, il 2.0 Twin Spark perde cinque cavalli già a partire dalla serie precedente (anno 2002).