Password dimenticata?
Ricerca guidata




La Volkswagen Scirocco

___________________________________________________________________________________________________

Le marmitte e i ricambi Bruel Italia per la Volkswagen Scirocco

 

__________________________________________________________________________________________________


Informazioni generali sulla Volkswagen Scirocco

 

La Scirocco fu un modello di successo, in Europa la sportiva Volkswagen seppe farsi largo tra una miriade di concorrenti, come la Capri e la Opel Manta, che avevano una meccanica più tradizionale, la francese Renault 17 e le italiane Alfasud Sprint e Lancia Beta Coupé erano tecnicamente più simili alla Scirocco.


La terza serie del modello è in vendita da Ottobre del 2008. Sparita la vistosa calandra centrale della concept "Iroc", la griglia in plastica scura come prosecuzione dei fanali richiama la Golf VI. Le dimensioni rimangono similari alla hatchback da cui deriva. L’abitacolo offre spazio per quattro persone, tutte ospitate da sedute individuali sportive.


Al debutto, la gamma motori è articolata su tre unità, tre a benzina dotate di turbo-compressore ed una diesel: il 1.4 TSI da 122 cavalli, lo stesso motore in una versione più potente con 160 cavalli, il 2.0 da 200 cavalli e il 2.0 TDI da 140 cavalli.

Nel mese di giugno 2009 si aggiunge alla gamma il 2.0 TDI da 170 cavalli. Per tutte le motorizzazione è fornito di serie un cambio manuale a sei rapporti, opzionale il doppia frizione DSG a sei marce, in attesa di adottare l'evoluzione di quest'ultimo, sempre DSG a 7 marce (caratterizzato dalle 2 frizioni a secco invece che in bagno d'olio).


La dotazione di serie comprende i cerchi da 17 pollici calzati da pneumatici a spalla ribassata 225/45.