Password dimenticata?
Ricerca guidata




La Audi R 8

 

rigarossasottile

Le marmitte e i ricambi Bruel Italia per la Audi R 8

MARMITTA POSTERIORE AUDI R8 4.2 V8

 

rigarossasottile

informazioni generali della Audi R 8

 

Al Salone dell'auto di Francoforte del 2003, Audi presentò come prototipo la Le Mans Quattro, una coupé con motore centrale e trazione integrale, per celebrare i suoi successi alla 24 ore di Le Mans.

La concept ebbe così tanto successo che, al Salone di Parigi del 2006, Audi mostrò la R8 definitiva, dal design comunque praticamente identico al prototipo di tre anni prima.


La R8 è una coupé 2 posti secchi con il motore longitudinale disposto dietro l'abitacolo e davanti all'asse posteriore (centrale).

Al momento del lancio l'unico propulsore disponibile è il 4.2 FSI V8 a benzina, già utilizzato dalla RS4. Le uniche differenze consistono nell'adozione della lubrificazione a carter secco, per abbassare il baricentro e di un nuovo sistema di aspirazione.

Eroga 420 cavalli a 7800 giri/min e 430 Nm di coppia tra i 4500 e i 6000 giri/min. La velocità massima è di 301 km/h, mentre il tempo necessario per lo 0-100 km/h è di 4,1 secondi.


Audi dalla primavera 2009 la R8 è disponibile anche con il 5.2 FSI V10 a benzina, che eroga 525 CV e 530 Nm. La velocità massima dichiarata dalla casa è di 325 km/h con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.


Il telaio è in ergal, come la carrozzeria, sfrutta il know-how delle esperienze della Audi R8 Sport nei campionati American Le Mans Series e LMS. Pesa 1485 kg a secco.


La trazione è su tutte le versioni l'integrale permanente quattro che, per garantire una guida più divertente, privilegia l'asse posteriore (alle ruote anteriori viene inviato al massimo il 35% della coppia). Il cambio disponibile di serie è manuale, mentre come optional è prenotabile un semi-automatico robotizzato denominato R Tronic