Password dimenticata?
Ricerca guidata




La BMW X 6

 

rigarossasottile

Le marmitte e i ricambi Bruel Italia per la BMW X 6

 

 

rigarossasottile

Informazioni generali della BMW  X6 

 

Il fatto di possedere una linea quasi da coupé è valso alla vettura il nome di X6, per riprendere la parentela stilistica più stretta con la coupé BMW Serie 6. In ogni caso, la X6 riprende il pianale condiviso dalla X5.


Il lancio sul mercato avviene nel marzo 2008: data la particolare conformazione di carrozzeria, la X6 (sigla di progetto E71) non ha praticamente concorrenti.

L'unica che le si può avvicinare per impostazioni generali è la Porsche Cayenne, che comunque è anche concorrente della X5.

 

In Italia la X6 è venduta  in quattro motorizzazioni, tutte sovralimentate, di cui tre a 6 cilindri in linea e una dotata di un V8:

 

  • 3.0 benzina : 2979 cc 306 CV a 5800 giri/min e velocità massima di 240 km/h
  • 4.4 benzina : 4395 cc 407 CV a 5500 giri/min e velocità massima di 250 km/h
  • 3.0 gasolio : 2993 cc 286 CV a 4400 giri/min e velocità massima di 236 km/h
  • 3.0 gasolio : 2993 cc 235 CV a 4000 giri/min e velocità massima di 210 km/h

 

Una delle novità maggiori proposte dalla X6 è comunque il dispositivo xDrive, ossia un differenziale posteriore autobloccante a gestione elettronica.

Al dispositivo xDrive è abbinato anche il DPC (Dynamic Performance Control)

Nel 2009 inizierà la commercializzazione della versione Motorsport, equipaggiato dal V8 con tecnologia turbo Twin Scroll, genererà 555 cv e sarà abbinato alla tecnologia xDrive quattro ruote motrici, oltre che ad un cambio automatico/sequenziale con paddles al volante e sei rapporti.