Password dimenticata?
Ricerca guidata




La Alfa Romeo 8 C competizione

 

rigarossasottile

Le marmitte e i ricambi Bruel Italia per la Alfa romeo 8 C competizione

 

 

rigarossasottile

Informazioni generali della Alfa Romeo 8 C competizione

 

La 8C venne presentata come concept car al 60º Salone di Francoforte del 2003, riscosse un tale successo che i vertici Alfa Romeo decisero la produzione, in serie limitata di 500 esemplari.

 

Nel settembre del 2007 le prime consegne delle 500 8C Competizione:  84 sono state vendute in Italia, altre 84 sono state vendute a clienti americani, 81 a clienti tedeschi e 69 a clienti giapponesi,41sono finite in Inghilterra e 39 in Francia mentre ben 35 sono state consegnate in Svizzera e 10 in Olanda.

 

Dei 500 esemplari venduti, più del 60% sono stati richiesti nell'esclusivo colore rosso competizione, solo 10 i modelli ordinati in giallo ed i rimanenti in colore nero o rosso.

La 8C segna il ritorno dell'Alfa Romeo alla trazione posteriore, su cui vengono scaricati i 450 cavalli (erogati a 7.000 giri al minuto) del motore 4.691 cm³ V8 di derivazione Maserati.

La carrozzeria è in leggera fibra di carbonio, così come parte dell'abitacolo e le strutture dei sedili.

Al concorso di eleganza di Pebble Beach del 2005 è stata presentata anche la versione spider della 8C, realizzata dalla Carrozzeria Marazzi. La 8C Spider è stata presentata ufficialmente (in colore bianco inedito) al salone dell'auto di Ginevra nel marzo del 2008, anch'essa sarà prodotta in serie limitata 500 unità a partire dal 2009.

 

La versione spider è equipaggiata con lo stesso V8 4.7 da 450 CV della coupé, abbinato al cambio robotizzato a 6 rapporti, la capote, nel pieno rispetto della tradizione Alfa Romeo, è in tela.