Password dimenticata?
Ricerca guidata




La Porsche 944

 

rigarossasottile

Le marmitte e i ricambi Bruel Italia per la Porsche 944

 

rigarossasottile

 

 

Informazioni generali sulla Porsche 944

 

 

La 944 è stata prodotta dalla Porsche tra il 1982 ed il 1991. Nonostante la 924 avesse ottenuto un buon successo di vendite, a causa del poco nobile motore d'origine Audi godeva dell’ appellativo di "Porsche dei poveri".
Dopo sei anni di produzione la Porsche decise di evolvere il modello basandosi sull'estetica della versione speciale 924 Carrera GT.
I vertici della casa di Stoccarda pensarono quindi di ritrovare il blasone consono al loro marchio trapiantando nella carrozzeria della Carrera GT, che differiva dalle altre 924 per i parafanghi notevolmente allargati e per l'alettone posteriore nero, un nuovo 4 cilindri in linea di 2,5 litri completamente Porsche derivato dall'otto cilindri della 928.
Naturalmente lo schema meccanico transaxle della 924 venne conservato. Nacque così la 944.

Il nuovo propulsore di 2479cc, a iniezione, in grado di erogare 163cv assicurava ottime prestazioni:la velocità di punta era di 220 km/h, mentre l'accelerazione da 0 a 100 km/h avveniva in soli 8,4 secondi.
Nel 1985, in corrispondenza di un restyling agli interni, venne introdotta anche la 944 Turbo, spinta da una versione turbocompressa del 4 cilindri di 2,5 litri. Grazie alla potenza massima di 230cv, la Turbo toccava i 245km/h.
Nel 1987 venne lanciata la 944 S, ovvero la versione aspirata dotata di testata a 4 valvole per cilindro. La potenza massima era di 190cv. Con l'occasione tutte le 944 subirono un leggero restyling (nuovo paraurti anteriore, nuova mascherina, nuovi fari supplementari rettangolari).

Nel 1988 venne lanciata la Turbo S, con motore potenziato a 250cv.
All'inizio del 1989 le 944 aspirate vennero unificate in un unico modello: la 944 S2, con cilindrata incrementata a 2990cc e potenza di 211cv.
Alla fine dell'anno, per la prima volta, venne resa disponibile la 944 S2 Cabriolet.
Tutte le 944 uscirono di listino nel 1991, rimpiazzate dalle 968.