Password dimenticata?
Ricerca guidata




 

 

La Fiat Barchetta

 

rigarossasottile

 

Le marmitte e i ricambi Bruel Italia per la Fiat barchetta:

 

 

 

rigarossasottile

 

informazioni generali della Fiat barchetta

 

I progetti per la barchetta erano due ed in competizione tra loro.

 

Erano indicati con i nomi di due pizze: la Marinara dalla quale è uscita la forma definitiva della Fiat barchetta, e la Diavola, una rivisitazione del disegno di Chris Bangle per la Fiat Coupé.

 

La vettura venne progettata a partire dal telaio della Fiat Punto ed equipaggiato di un motore da 1.747cc 16V erogante la potenza di 130 cv a 6300 giri/minuto in comune all'altro modello sportivo di casa Fiat, la Coupé.

 

Al posteriore le ruote indipendenti con bracci longitudinali e barra antirollio seguono bene il comportamento dell'avantreno.

 

La coda ha risposte rapide e sicure anche nelle manovre di emergenza o nel semplice rilascio dell'acceleratore in curva. Ne derivano stabilità e sicurezza attiva di ottimo livello.

 

Nonostante la grande richiesta e l'ottimo mercato inglese, la barchetta fu disponibile solo con guida a sinistra, poiché la Fiat ritiene e ritenne troppo costoso e anti-estetico il portare l'intera struttura di guida a destra.